Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
Siti amici  
 
News  
 
Bell'Italia  
 
Il cerchio infinito  
 
Canti celtici  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Libri e interviste  
 
Intervista all'autore  
 
Letteratura  
 
Freschi di stampa  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  Venere, di Gabiele Oselini 06/06/2019
 
Venere

di Gabriele Oselini



Venere splende

all’imbrunire

accanto alla Luna


i nudi sussurri

dei pioppi infastidiscono

le querce assonnate


i brusii dei merli

incantano il bosco

pallido bruno


in questa sinfonia di stupori

sfuma la storia

e il divenire rotola

con le foglie del viale


da Fiori rossi (Fara, 2018)

 
©2006 ArteInsieme, « 09582136 »