Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
Siti amici  
 
News  
 
Bell'Italia  
 
Il cerchio infinito  
 
Canti celtici  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Libri e interviste  
 
Intervista all'autore  
 
Letteratura  
 
Freschi di stampa  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  L'estate dei nidi, di Donatella Nardin 06/06/2019
 
L’estate dei nidi

di Donatella Nardin



Sonnecchia l’estate nei nidi,

nel più compiuto bramare, in palpiti,

in piume attende una luce capace

di dare forma ai tratti smarriti

dietro l’opale di fuoco.


Come se molto di noi si presentasse

all’alba indifeso, ci soffia in bocca

al risveglio un caldo rigoglio e tutto

al vivo – linfe, foglie, maschere

scheggiate di noi invase

da un’inspiegabile gratitudine –


sembra riacquistare senso

e vivacità.


Da Terre d’acqua (Fara, 2017)

 
©2006 ArteInsieme, « 09582174 »