Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
Siti amici  
 
News  
 
Bell'Italia  
 
Il cerchio infinito  
 
Canti celtici  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Libri e interviste  
 
Intervista all'autore  
 
Letteratura  
 
Freschi di stampa  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  L'assenza, di Tiziana Monari 10/09/2019
 
L'assenza

(dedicata)

di Tiziana Monari



Ora che il falco plana in un angolo d'azzurro

ed il rumore è silenzio nel biancore della notte

vibra infinita l'assenza sulla tavola apparecchiata ad ombre e pane


non c'è vino soave,frutta dolce o fichi maturi

è pallido il giallo dello zafferano

sono aciduli il profumo della menta e del basilico

stinto il colore delle pesche nettarine,l'odore verde della legna acerba.


E' tutto fuori stagione

la farina setacciata in fretta, il cioccolato che ha perso colore

la pasta scotta,la carne che sa di cenere


c'è solo la dimensione della perdita tra pentole e mestoli capovolti

un'assenza che si è portata via effluvi e profumi

il buon sapore del lievito e del pane


resta un fotogramma che si sbriciola sulla rete del tempo

una luna fredda in cielo

e solo neve tra le pietanze che diventano ricordi

tra la lavanda ed il rosmarino selvaggio

tristi cespugli che contengono il passaggio, il dolore,l'oblio dell'inverno.


Testimoni muti di una crudele mancanza.


....a mia madre


 
©2006 ArteInsieme, « 09574506 »