Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
Siti amici  
 
News  
 
Bell'Italia  
 
Il cerchio infinito  
 
Canti celtici  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Libri e interviste  
 
Intervista all'autore  
 
Letteratura  
 
Freschi di stampa  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  L'appeso nella sera, di Andrea Biondi 02/10/2019
 
L’appeso nella sera

di Andrea Biondi



Ho visto il corpo gettato nel campo,

appeso ad alberi contorti come chiodi.

Guardando questo spettacolo

ho pensato: di certo la morte vivifica.


Mi sono messo una mano sulla faccia,

con l’altra ho raspato la terra,

poi sono morto.


È venuto il maledetto, l’appeso nella sera,

mi guarda con occhi di fiamma.

Gli ho urlato: Gesù salvami!


Da Le campagne hanno bocche (Fara, 2017)

 
©2006 ArteInsieme, « 09650378 »