Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  Paese mio, di Vincenzo D'Alessio 10/02/2020
 
Paese mio

di Vincenzo D’Alessio



Vento freddo negli anfratti

nelle macchie, scuoteva porte.

Alberi giganteschi, interi tetti.

Un giorno: interminabili al focolare.

Case senza tetti, vene al cielo.

L’uomo, una casa. Cerca: non sente

sotto le macerie.


Da Dopo l’inverno e altre poesie (Fara, 2017)

 
©2006 ArteInsieme, « 010434851 »