Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  Una sera sul molo, di Donatella Nardin 14/05/2020
 
Una sera sul molo

di Donatella Nardin



Prepara alla gioia il dolore?

Chissà di quanta vita è inzuppata

la gioia, di quanta il dolore,

quel filo d’erba che ricuce solo

facendosi tagliente.


Come quando le cose migliori

accadono insieme,

da un taglio doloroso può entrare

la luce, a te ogni bene

e tutto daccapo a ogni gugliata


gioia e dolore insieme, innumerevoli

e diversi come le gocce di luna

piovute in giallo stasera

sul molo.



Da Rosa del battito (Fara, 2020)

 
©2006 ArteInsieme, « 010185127 »