Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  Viaggio in carrozza letto, di Luigi Panzardi 11/11/2020
 
Viaggio in carrozza letto

di Luigi Panzardi



Il treno mi strappava le luci dei lampioni

radi dispersi nel buio
le facciate molli di case spente
gli alberi inerti in fuga nel vuoto
campagne già sfuggenti nella notte.
Mi strappava gli odori del tuo corpo ormai lontano
mi lasciava solo frattaglie di ricordi,
umide di due lacrime di dolore.
Pensose disarmonie nello stanco dormiveglia.

 
©2006 ArteInsieme, « 010528547 »