Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  Per i millenni a venire, di Maria Allo 22/04/2009
 

PER I MILLENNI A VENIRE

di Maria Allo

 

Non so
Quanto azzurro stamane
Rimane
Tra l'Etna nevosa
E questo mare
Ma le onde in rivolta
Esplodono improvvise
Alla risacca

Per un dolore che morde
Fra una nuvola e l'altra
L'orizzonte s'incrina
E un mucchio di pietre
Tra l'infinito e la battigia
Al litorale

Come far˛ a volare tanto
ChiederÓ l'allodola
Al crinale
Qui non giunge preghiera
E non ha compagni di strada
La sera
Si cammina da soli
Non c'Ŕ parola che sale
E levi il grido di dolore
Su questa terra
Dinanzi a quella croce
Ma la notte dovrÓ pur finire

Lo ricorderemo
Per i millenni a venire

 

 
©2006 ArteInsieme, « 011357136 »