Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
 

  Freschi di stampa  »  Marciamo e spariamo, di Antonio Ferrero - Edizioni Clandestine 20/06/2020
 
Marciamo e spariamo

di Antonio Ferrero

Edizioni Clandestine

Narrativa

Pagg. 304

ISBN  9788865969304

Prezzo Euro 12,50




Quarant’anni di storia italiana dalla Sicilia al Piemonte attraverso le vicende di Tommaso e Rosaria; il faticoso tentativo di affrancarsi dalle rispettive famiglie per crearne una loro, non meno disfunzionale di quelle da cui erano partiti. Il tutto attraversando da spettatori un Paese in cui il progresso sembra solo apparente.

Che differenza c’era tra sua madre, anziana meridionale incolta, che le impediva di toccare i prodotti dell’orto nei giorni del ciclo mestruale perché convinta che li avrebbe fatti appassire o comunque li avrebbe irranciditi e il suo collega bibliotecario, piemontese purosangue, giovane e diplomato, che non voleva far vaccinare i propri figli in quanto convinto che quella forma di prevenzione veicolasse l’autismo?”.

Tra i problemi generati da un marito mai diventato adulto e un figlio i cui disturbi dell’apprendimento hanno reso gli anni scolastici un calvario, da cui è uscito aderendo con entusiasmo a posizioni neofasciste, Rosaria apre gli occhi sulla condizione umana  grazie alla compagnia di un burbero e apparentemente cinico anziano frequentatore della biblioteca in cui lavora.

Si illudeva, povero ribelle delle cause perse, di vivere nella prima coniugazione. Ma il mondo è immerso nella terza. È così per tutti: a vent’anni ci illudiamo di marciare e sparare, a settanta ci accorgiamo di marcire e sparire”.





Antonio Ferrero, nato a Cuneo nel 1969, ha pubblicato Busnunc (2004); L’importante è sentirsi sempre a contatto (2005); Rubò sei cervi nel parco del re (2008); Classe terminale, Finalista Premio Chianti (2011); Pochi elefanti a Borgofermo (2014), La tentazione vivere (2017).

 
©2006 ArteInsieme, « 010278876 »