Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
 

  Freschi di stampa  »  La Compagnia Bella, di Luigi Pisti - Prospettiva Editrice 20/07/2020
 
La Compagnia Bella

di Luigi Pisti

Prospettiva Editrice

Narrativa

Pagg. 102

ISBN 9788894995831

Prezzo Euro 13,00



A cavallo tra gli anni ’60 e ’70, quando la tecnologia era solo un pensiero futuro e inesplorato, le amicizie si consolidano e si amplificano in un gioco fatto di sfide e incontri. Un gruppo di amici diversi tra loro, ma speciali nelle loro differenze, legati dal desiderio di evasione, lontani da genitori fin troppo rigidi e severi, continuamente solleticati da contraddizioni tipiche di un'età giovane e acerba. Anni di sacrifici e restrizioni ma divertimenti puri fatti da adolescenti privi di limiti e senso di discrezione, sempre uniti ad un pizzico di follia vissuta su uno squarcio della periferia romana.
Un' allegra brigata composta da ragazzi della strada, rafforzata attraverso ironia e gioco di sguardi; una squadra che, tra battute in puro stile romano e avvicinamenti tra figure femminili sfuggenti, imparerai a comprenderli come tanti fratelli minori. Le stesse ragazze presenti nella storia, saranno pilastri di moralità e simbolo di indipendenza forte e concreta, idealizzati in personaggi tangibili nella vita comune.
Un legame consolidato nel tempo e percorsi estremi, l'amicizia fatta di spalle su cui piangere e consigli dettati dalla poca esperienza ma validi per sostenersi a vicenda.
La compagnia bella è l'emblema di antichi valori persi e rilancia nuove prospettive; una libertà imprescindibile guadagnata nel tempo, percorsa da sconfitte e vittorie, allegria e delusioni, una solenne amicizia che nella vita bisogna cercare e tenerla vicino per sempre.



Luigi Pisti, abbreviazione di Pistininzi, nasce a Roma nel 1955 e cresce nella periferia romana.
Terminate le scuole tecniche ha cominciato a lavorare come impiegato in una ditta per poi scoprire la sua passione nel settore della vendita, prima nell’editoria e proseguendo l’attività con successo, proponendo spazi pubblicitari agli albori della televisione privata e altri prodotti commerciali.
Dipendente per trent’anni di una azienda comunale di Roma ha poi fatto esperienza nella ristorazione con tutta la famiglia.
Nel 2019 viene pubblicato il suo primo libro Un Uomo al Bivio”, frutto di una passione che coltiva da alcuni anni, con numerose letture scrivendo brevi racconti, saggi e riflessioni di tipo spirituale.
Questo suo secondo lavoro letterario è in linea con la sua crescita migliorando molto la sua scrittura, alleggerita da dettagli prolissi.
È un autodidatta e grazie alla sua buona dialettica è riuscito a realizzare anche questo libro con uno stile e un linguaggio comprensibile, semplice ed efficace, nonostante non abbia approfondito gli studi delle materie umanistiche. È possibile contattarlo all'indirizzo di posta elettronica luigi.pistininzi@libero.it

 
©2006 ArteInsieme, « 010342133 »