Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
 

  Freschi di stampa  »  Le vite eccellenti di Leonardo, Raffaello e Michelangelo, di Giorgio Vasari - Newton Compton Editori 31/08/2021
 
Le vite eccellenti di Leonardo, Raffaello e Michelangelo

di Giorgio Vasari

Newton Compton Editori

Pagg. 224

ISBN 9788822755582

Prezzo Euro 10,90



Da Le vite dei più eccellenti pittori, scultori e architetti

Le vite de’ più eccellenti pittori, scultori e architettori, pubblicate dal Vasari per la prima volta nel 1550 e in seconda edizione accresciuta nel 1568, sono state e restano un testo cardine della storia dell’arte mondiale. In esse l’attenzione ai dettagli biografi ci (con la minuziosa ricostruzione di aneddoti e persino con qualche indugio in certi resoconti drammatici) si sposa con un giudizio oggettivo e onesto delle qualità di artefici e opere. Abbiamo qui raccolto le biografie dei tre più illustri rappresentanti del Rinascimento italiano, non solo per la statura ineguagliabile degli artisti, ma anche perché le Vite di Leonardo, Raffaello e Michelangelo consentono di entrare nel vivo della scrittura di Vasari, costituendo di per sé una significativa antologia della sua opera.

Et io che ho da lodare Dio d’infinite felicità che raro suole accadere negli uomini della professione nostra, annovero fra le maggiori una: esser nato in tempo che Michelagnolo sia stato vivo, e sia stato degno che io l’abbia avuto per padrone e che egli mi sia stato tanto famigliare e amico quanto sa ognuno […].



Giorgio Vasari fu uno tra i più importanti architetti e pittori del Rinascimento, oltre che scrittore. Nacque ad Arezzo nel 1511 e fu allievo di vari artisti, tra cui Andrea del Sarto. Visse e lavorò in diverse città italiane, ma soprattutto a Firenze e a Roma. Artista ufficiale di Cosimo I, ideò tra l’altro la sistemazione degli Uffizi e la ristrutturazione e la decorazione di Palazzo Vecchio. Morì a Firenze nel 1574. La Newton Compton ha pubblicato in volume unico l’edizione integrale di Le vite dei più eccellenti pittori, scultori e architetti.


 
©2006 ArteInsieme, « 011170977 »