Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
 

  News  »  CONCORSO NAZIONALE DI POESIA “AMALIA VILOTTA” XI Edizione - scadenza 31 luglio 2020 24/05/2020
 
CONCORSO NAZIONALE DI POESIA “AMALIA VILOTTA” XI Edizione

BANDO 2020

 

La Fondazione Amalia Vilotta, in collaborazione con il Comune di Montalto Uffugo (Cosenza), indice un bando per un concorso di poesie inedite intitolato alla poetessa Amalia Vilotta, dal tema: Pandemia

Art. 1 – Il tema del premio e delle poesie partecipanti dovrà essere attinente alla seguente motivazione:

Pandemia: un nemico invisibile ha messo a soqquadro il mondo, ha seminato il panico, ha chiuso tutti in casa.

Distanze fisiche ed emotive, ansia e preoccupazione.

La società contemporanea si ferma a riflettere, il pianeta cambia, si evolve e si modella a nuovi stili di vita.

La voglia di ricominciare, di reinventarsi. La speranza di un ritorno alla normalità, di una cura che metta in salvo l’umanità da un virus traditore.

Art. 2 – Chiunque volesse partecipare deve mandare una sua poesia che sia attinente alla tematica anzidetta, alla mail: fondazioneamaliavilotta@gmail.com

Art. 3 – I componimenti dovranno essere massimo di 33 versi.

Art. 4 – Le poesie dovranno essere inviate ed accompagnate dai dati del poeta: nome, cognome, data di nascita, indirizzo di provenienza, numero di telefono, email.

In calce alla mail il poeta dovrà attestare la piena paternità dell’opera la quale deve essere inedita e dare l’autorizzazione al trattamento dei dati personali come da normativa vigente.

NB: Le poesie ed i dati personali dovranno essere inviati in un unico file (word o pdf):

tale file dovrà essere nominato con nome e cognome dell’autore.

Art. 5 – Le poesie potranno essere sia in italiano che in vernacolo. Per quelle in vernacolo è obbligatorio anche la traduzione in italiano.

Art. 6 – I primi tre componimenti indicati dalla giuria come i migliori (a insindacabile giudizio della giuria stessa) verranno premiati. La giuria è presieduta dal regista e drammaturgo Matteo Tarasco.

PRIMO PREMIO: moneta d’argento (gr 80 circa) raffigurante Ruggiero Leoncavallo e la Città di Montalto Uffugo. Targa primo classificato

SECONDO PREMIO: targa secondo classificato

TERZO PREMIO: targa terzo classificato

La Fondazione Amalia Vilotta, assegnerà invece la menzione speciale (pergamena) al più promettente giovane calabrese partecipante al concorso ed il premio speciale (pergamena) al componimento in vernacolo calabrese.

Art. 7 – Il termine ultimo per la partecipazione è previsto per il 31 luglio 2020.

Art. 8– La partecipazione al concorso è gratuita . I finalisti selezionati ed i vincitori del concorso verranno resi noti sul sito del Comune di Montalto Uffugo, sulla pagina Facebook della Fondazione Amalia Vilotta, oltre che con ogni forma e mezzo di comunicazione stampa, video e web.

Art.9 – La premiazione si terrà a fine estate 2020 con data ancora da stabilire, con le modalità e le restrizioni previste dai DPCM del momento. Qualora fosse possibile, l’evento di premiazione sarà aperto al pubblico come ogni anno.

Art. 10 – L’osservanza degli adempimenti sottolineati è indispensabile per una efficiente partecipazione.


 
©2006 ArteInsieme, « 010279189 »