Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
Siti amici  
 
News  
 
Bell'Italia  
 
Il cerchio infinito  
 
Canti celtici  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Libri e interviste  
 
Intervista all'autore  
 
Letteratura  
 
Freschi di stampa  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
 
 

  Letteratura  »  Zinco, di David Van Reybrouck, edito da Pagine d'Arte e recensito da Katia Ciarrocchi 05/03/2019
 
Zinco - David Van Reybrouck – Pagine d’Arte – Pagg. 68 – ISBN  9788894904178 – Euro 12,00




Resto “incantata” dinanzi a tanta bellezza per queste piccole perle.
Fiammiferi è la nuova collana letteraria della casa editrice “Pagine D’Arte”, sono piccoli libri dalla bellezza incredibile sia per la qualità delle pagine, sia per la composta eleganza delle copertine. I libri racchiudono al suo interno racconti brevi tradotti per la prima volta in lingua italiana.


Il primo dei quattro titoli della collana “fiammiferi” è “Zinco” di David Van Reybrouck, scrittore, storico e archeologo belga, conosciuto in Italia per Congo, edito Feltrinelli, dove l’autore attraverso interviste con congolesi di tutte le età e le etnie, ricostruisce la storia del Congo.
In Zinco, David Van Reybrouck ci racconta la storia di un piccolo appezzamento di terra tra Olanda, Belgio e Germania, rimasta neutrale per avvenimenti storici/politici del periodo.
L’autore ci racconta l’incredibile storia di Moresnet attraverso la vita di Emil Rixen, l’uomo che “non ha mai attraversato alcuna frontiera, sono state le frontiere ad aver attraversato lui.
Emil Rixen durante la sua esistenza ha vissuto tutte le contraddizioni della politica europea, ha vestito l’uniforme belga e poi tedesca combattendo da tedesco i belgi e da belga i tedeschi.
Un libro, Zinco, che fa riflettere su vati aspetti: per la capacità dell’autore ad appassionare il lettore nel narrare con semplicità storia e geografia, ma soprattutto una grande lezione di stile per scrittori, in quanto non è cosa facile riuscire a dire tutto ciò che ha detto Van Reybrouck in circa 65 pagine.


Katia Ciarrocchi


www.liberolibro.it


 
©2006 ArteInsieme, « 09212453 »