Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
 

  Letteratura  »  La bottega del caffè, di Carlo Gondoni, edito da BUR e recensito da Laura Vargiu 15/03/2020
 
La bottega del caffè – Carlo Goldoni – BUR – Pagg. 208 – ISBN  9788817124775 – Euro 8,00


Alla bottega di Ridolfo


Molto bella questa commedia di Carlo Goldoni datata 1750!
Decisamente diversa rispetto a "La Locandiera", portata in scena solo tre anni dopo, ma comunque molto apprezzabile, "La bottega del caffè" è di chiara impronta moralistica e si colora di vari personaggi tra cui spicca senz'altro quello dell'onestissimo e lealissimo Ridolfo, proprietario della bottega del caffè che dà il titolo all'opera, mentre, sullo sfondo di una Venezia popolata da nobili e meno nobili sotto tutti gli aspetti, la maldicenza e il deleterio vizio del gioco impazzano; colpisce, in particolare, proprio quest'ultimo che, attraverso la sciagurata figura del povero Eugenio che sembra fare di tutto per rovinarsi con le sue stesse mani nella vicina bisca, finisce per essere sorprendentemente dipinto - visti i tempi! - come una vera patologia.
Lettura divertente e ricca di notevoli spunti di riflessione che invoglia ad approfondire ulteriormente il teatro goldoniano.

"[...] Al mondo vi è dell'ingratitudine assai."


Laura Vargiu

 
©2006 ArteInsieme, « 010032343 »