Area riservata

Ricerca  
 
Siti amici  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
News  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Libri e interviste  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti  Poesie di Natale 

  Poesie  »  D'Amore  »  Il sole era alto 15/07/2023
 

Il sole era alto

di Renzo Montagnoli



Tanto tempo fa, un´estate,

il sole era alto in un cielo blu.

Due passi al parco, in cerca

di un´ombra, per un improbabile

refrigerio, nel caldo di una stagione

scoppiata all´improvviso, dopo la pioggia.

Passi sulla ghiaietta che scricchiola,

un uomo che va a zonzo con il

desiderio di rinfrescarsi.

Una donna che viene dalla parte

opposta, alla ricerca di non so che,

un incontro casuale, gli occhi

che s´incrociano, il cuore che

batte forte e sembra uscir dal petto.



Sei passata, hai abbassato gli occhi,

ti ho sorriso, non te ne sei accorta.

Ah, l´amore è un battito di ciglia,

un lampo che all´improvviso ti scuote,

una frenesia di vivere mai provata.

Ma tu già ti allontanavi e piano

piano sei diventata un punto sempre

più piccolo, un´ombra nel chiarore

del giorno, un sogno breve come il

sospiro di una libellula.



Sei scomparsa e mai più ti ho rivisto,

gli anni attenuano i ricordi e anche

il tuo volto ha solo i contorni su un

corpo che appare e sparisce.

Mi chiedo ogni tanto se tu ci sia stata,

se non sei frutto del parto di una mente

invecchiata, perché bene ricordo

solo che il sole era alto nel cielo.



Da Lungo il cammino




 
©2006 ArteInsieme, « 014248469 »