Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti 

  Poesie  »  Generica  »  Il vecchio mulino 10/05/2022
 
Il vecchio mulino

di Renzo Montagnoli



Nel tempo tutto passa

e ben poco resta tanto da

non capire a cosa servissero

quelle quattro mura ora

ricoperte dall’edera.

Eppure, se ben si guarda,

si può anche indovinare

che quello tanti anni fa

era un mulino e allora

pare di udire il cigolio

della ruota che ora non

c’è più, sembra di vedere

uomini che scaricano

sacchi di grano

e altri che ne caricano

pieni di farina.

L’acqua correva nella roggia

quell’acqua ora che è un

rigagnolo infestato

da voraci zanzare.

Tutto è silenzio

in quella contrada

restano ruderi

muri scrostati

pietre sbrecciate

forse anche un fantasma

che nelle notti senza luna

bianco di farina

piange un tempo che è stato.


Da Il mio paese


 
©2006 ArteInsieme, « 012067898 »