Area riservata

Ricerca  
 
Siti amici  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
News  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Libri e interviste  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti  Poesie di Natale 

  Poesie  »  Generica  »  Dalla sorgente alla foce 11/12/2023
 

Dalla sorgente alla foce

di Renzo Montagnoli



Uno zampillo fra l´erba

una polla che s´allarga

in un laghetto d´acqua pura

e poi la discesa lungo il pendio


fra un salto e l´altro,

lo scroscio che s´ode da lontano,

la caduta nella forra

in una nube di minute goccioline


ed ecco il torrente che saltella

di roccia in roccia

stretto fra le rive scoscese

giovane e impetuoso


alla rincorsa della vita

fra prati verdi e borghi isolati.

iI tempo passa,

la strada si fa lunga,


la corsa si rallenta e pacioso

il torrente s´allarga e si fa fiume,

quieto e ormai domo

s´avvia verso il mare


dove tutto finisce,

l´ultima meta di un corso

d´acqua che nel fragore dei marosi

perde la sua voce


e in un gorgoglio che ricorda

la sua lontana nascita

affonda nelle profondità del mare,

lasciando attonito il suo passato.


Da Lungo il cammino


 
©2006 ArteInsieme, « 014147465 »