Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  C' un angolo di cielo di Pietro Sassi 05/10/2006
 

C' un angolo di cielo

Quando
s'estende l'ombra
a macchiare di notte
la pagina ancor chiara
di quest'ora sospesa,
c' un angolo di cielo
lass sopra il confine
che non ho mai varcato,
c' un angolo di cielo
che s'apre sempre nuovo
ad accendere gli occhi
d'infinite visioni.


E' l solo per me
e non cede, non manca,
non tradisce l'attesa,
l'ultimo rifugio
dal peso delle ore:
inutile e insensato,
immutato affannarsi
del nulla verso il nulla.


In quell'angolo tutto
ci che di me non ,
e rivedo il tuo volto
e le vite intentate,
figure evanescenti
si formano e si spezzano
come onde di nebbia
o giochi di nubi al vento.


C' un angolo di cielo,
l solo per me,
quando l'ombra si chiude
rimane luminoso
a rendere invincibile
il senso inesaurito
di assolute esistenze.

 
©2006 ArteInsieme, « 010884668 »