Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  L'avamposto della neve di Moreno Marani 13/10/2006
 

L' AVAMPOSTO  DELLA  NEVE

 

 

E' un silenzio che mormora dolcezza nella stanza

ed un giorno che va finire in  bianchi misteri,

c'é magia nell'agonia della sera

un chiarore di velluto che adorna la notte.

 

E' l'avamposto della neve

quella destinata a morte certa,

si dilegua in echi silenziosi

e nelle bocche geme timore e gioia.

 

La felicitā nei bambini si beve a sorsi

fino all'orlo dei miei pensieri e di mia sorella,

uno sprazzo di luce al di lā del vetro

č amore fraterno che nevica tra i rami.

 

Ricama il silenzio lo sferruzzare di mia madre,

nuove strade segnano i suoi occhi, - ma č un mio segreto,-

intanto il cielo assume il colore dell'acqua

e tra noi una piccola paura dopo il bacio della notte.

 

 

 

 

 

 

 

 
©2006 ArteInsieme, « 010884641 »