Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  I gabbiani vengono dal mare, di Vincenzo D’Alessio 28/02/2021
 
I gabbiani vengono dal mare

di Vincenzo D’Alessio



I gabbiani vengono dal mare

a predare nidi di pettirossi

come pirati sulle antiche rotte

solcano i cieli con ali a falce

hanno fame, il mare è vuoto


gli dèi umani hanno prosciugato

il cibo, ridono malvagi

del sangue innocente senza fine.

Madri scrutano sconfitte i monti

staccano piume per nuovi nidi.


Da Dopo l’inverno e altre poesie (Fara, 2017)

 
©2006 ArteInsieme, « 010976459 »