Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  L’invisibile che sorride, di Donatella Nardin 10/04/2021
 
L’invisibile che sorride

di Donatella Nardin


Affiora dalla trama l’invisibile

che sorride, stretto in uno scialle

ricamato dal fulgore,

s’infila tra le labbra un fiore,

un dettaglio,

un lieve trasalire:

bellezza all’improvviso

come un umile sasso

scheggiato da un raggio di sole.


Sciogliere gli occhi nelle bellezza,

dosare nella vita come

nel tratteggio i chiaroscuri,

fronteggiare, fronteggiarsi

è questo il segreto

per tacitare ciò che palpita

e trema ancora?


Da Rosa del battito (Fara, 2020)

 
©2006 ArteInsieme, « 010877698 »