Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  Nell’assolata terra di confine, di Carla Malerba 14/01/2022
 
Nell’assolata terra di confine

di Carla Malerba



Nell’assolata terra di confine

di mille elianti sol uno ne restava

a vincere l’oscurità del bosco,

il nulla.

Com’eri tu nel volo repentino

dello sguardo, quando la promessa

del varco non mentiva.

Tutta irradiavi sole

e lui, nelle sue mani

il tepore racchiuso conservava,

nell’attesa dei giorni del ritorno

ché mai sfocato il tuo volto

gli appariva.


Da Poesie future (puntoacapo, 2020)

 
©2006 ArteInsieme, « 011834732 »