Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  Lei dalle snelle caviglie, di Felice Serino 01/07/2022
 
Lei dalle snelle caviglie

di Felice Serino



avvenne in me un parapiglia

si sconcertarono i miei neuroni

come lei apparve -il rigoglioso seno e

le giunoniche forme- nel suo incedere

al Valentino


ogni tanto in sogno rivive

evanescente figura


inarrivabile

lungo la coda dell'occhio

lei dalle snelle caviglie


Da Sopra il senso delle cose (Libreria Editrice Urso, 2021)

 
©2006 ArteInsieme, « 012063546 »