Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  Temporale notturno, di Gianluca Ferrari 30/07/2022
 
Temporale notturno

di Gianluca Ferrari



Se va gonfiando, questa notte,

di bagliori tuoni e l’ira delle coltri

risponde a tali suoni come onda

di mare tempestoso; tra scricchiolii

echi d’infranti cieli vado, schegge

di avvenire che dal fondo degli abissi

provano a salire, mostruose creature.

Forsennato guizza l’ago della bussola

delle paure, la bianca sagoma d’armadio

da porto della quiete

scogliera spietata, stele.


Da Acquerelli gotici (edito in proprio, 2020)

 
©2006 ArteInsieme, « 012204106 »