Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  Sereno di Nino Silenzi 04/05/2006
 

Non una nuvola
questa mattina
nella coppa cristallina
del cielo.
Il sole vi disegna
fili d'oro e d'argento impastando
sullo sfondo l'azzurro e il turchese,
il violetto e il rosa.
Lo sguardo si spinge lontano
alla cerchia dei monti,
bianca corolla dell'orizzonte,
stagliata in una luce perlacea,
mentre ascolto i fremiti
del vicino mare danzante
spumoso e flessuoso
su infiniti raggi adamantini.
Nella coppa s'immergono
solo gli abitanti del cielo
e dell'aria: gabbiani, su in alto,
verso l'azzurro; gazze chiassose,
tortore e colombi tubanti pił in basso.
E tutti bevono il nettare di luce.

 
©2006 ArteInsieme, « 010884548 »