Area riservata

Ricerca  
 
Siti amici  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
News  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Libri e interviste  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia  Poesie di Natale  Racconti di Natale 

  Scritti di altri autori  »  I maestri della poesia  »  La danza della neve, di Ada Negri 04/01/2016
 

Ha perfettamente ragione Ada Negri: quando la neve cade, a meno che non soffi un vento impetuoso, volteggia come una ballerina, seguendo l'armonia della natura.

 

 

 

La danza della neve 

di Ada Negri

 

 

Sui campi e sulle strade;
silenziosa e lieve,
volteggiando la neve cade.
Danza la falda bianca
nell'ampio ciel scherzosa
poi sul terren si posa stanca.
In mille immote forme 
sui tetti e sui camini,
sui cippi e sui giardini
dorme.
Tutto d'intorno pace;
chiuso in oblio profondo
indifferente il mondo tace.




 
©2006 ArteInsieme, « 013815646 »