Area riservata

Ricerca  
 
Siti amici  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
News  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Libri e interviste  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia  Poesie di Natale  Racconti di Natale 

  Scritti di altri autori  »  I maestri della poesia  »  La Candelora, di Renzo Pezzani 19/02/2016
 

La Candelora, che cade il 2 febbraio di ogni anno, è la ricorrenza in cui la Chiesa cattolica ricorda la presentazione al Tempio di Gesù; il nome invece è di origine popolare e nasce dal fatto che in questo giorno si benedicono le candele. Renzo Pezzani coglie l'occasione per celebrare in versi non solo questa festa, ma anche il mese di febbraio, una promessa di primavera.

 

 

La Candelora

di Renzo Pezzani

 

 

Due febbraio. Accendete
la candelina di purificazione...
Farà lume a un'orazione,
d'innocenza splenderete.
...Non è ancora primavera.

Ne è dolce promessa:
fiamma accesa, odor di cera
come in chiesa la prima messa




 
©2006 ArteInsieme, « 013815606 »