Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  I maestri della poesia  »  La vigna vecchia, di Leonardo Sinisgalli 19/07/2016
 

Immagini agresti, un ritorno alla natura, basta fermarsi un attimo e guardarci intorno per scoprire cose che lo sguardo distratto ha sempre ignorato e che nella loro limpida bellezza fanno assaporare il piacere di vivere, sono l’occasione per un breve istante di felicità.







La vigna vecchia

di Leonardo Sinisgalli



Mi sono seduto per terra
accanto al pagliaio della vigna vecchia.
l fanciulli strappano le noci
dai rami, le schiacciano tra due pietre.
lo mi concio le mani di acido verde.
mi godo l'aria dal fondo degli alberi.


 
©2006 ArteInsieme, « 012385949 »