Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  I maestri della poesia  »  Scende la neve, di Rosa Staffiere 16/01/2018
 

Questa poesia sembra stata scritta proprio in questi giorni di abbondanti nevicate sulle nostre Alpi.









Scende la neve

di Rosa Staffiere



Scende la neve
soave farfalla
nell'aria volteggia
produce colori
trasparenze d'arcobaleno.

Scende, silenziosa, la neve
senza rumore come Angelo
che ci cammina accanto.
La terra di leggero candore
s'ammanta qual giardino
di soffice gelsomino.


La neve candida leggera
la trina ricama sul davanzale.
Scende la neve lieve
bianca, come la luna
dal dolce chiarore.
Quieto riposa il cuore non più folle
come il seme nelle brume zolle.


 
©2006 ArteInsieme, « 012063500 »