Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  I maestri della poesia  »  Tienimi per mano al tramonto, di Hermann Hesse 18/01/2020
 
Ci sono poesie che si fissano nel cuore e poi nella mente, che riescono a esprimere senza emfasi sentimenti ed emozioni, ci sono poi poesie che esprimono un amore così intenso che non ti saresti aspettato che potessero uscite dalla penna di Hermann Hesse, ma magari da quella di Nazim Hikmet.







Tienimi per mano al tramonto

di Hermann Hesse



Tienimi per mano al tramonto,
quando la luce del giorno si spegne
e l'oscurità fa scivolare il suo drappo di stelle
Tienila stretta quando non riesco a viverlo questo mondo imperfetto
Tienimi per mano...
portami dove il tempo non esiste.
Tienila stretta nel difficile vivere.
Tienimi per mano...
nei giorni in cui mi sento disorientata
cantami la canzone delle stelle
dolce cantilena di voci respirate
Tienimi la mano, e stringila forte
prima che l'insolente fato possa portarmi via da te
Tienimi per mano e non lasciarmi andare...
mai...

 
©2006 ArteInsieme, « 012624768 »