Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  I maestri della poesia  »  Donna, di Rosa Staffiere 03/03/2020
 
L’8 marzo, festa della donna, è vicinissimo e allora ecco allora una poesia scritta da una donna, che fra i tanti poeti e poetesse è una delle mie preferite per l’abilità nel verseggiare.




Donna

di Rosa Staffiere



Fiera e altera
nel mondo vai
poiché Dio
ti volle come Madre
e con Lui
dividere il trionfo dei cieli.
Non concederti
merce di piacere
poiché il mare
per te custodisce
perle preziose,
la montagna nel suo ventre
le lucenti gemme
i giardini e le serre
fecondano olenti fiori
per ornar la tua grazia.

 
©2006 ArteInsieme, « 012624672 »