Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  I maestri della poesia  »  La tua anima un fiume, di Nazim Hikmet 24/03/2011
 

Grande poeta esprime il meglio di s nelle poesie d'amore, per le quali giustamente famoso.

 

 

La tua anima un fiume

di Nazim Hikmet

 

 

La tua anima un fiume, mio amore,
scorre in alto tra le montagne
tra le montagne verso la piana
verso la piana Isenza poterla raggiungere
senza raggiungere il sonno dei salici piangenti
la quiete dei larghi archi di ponte
dell'erbe acquatiche dell'anatre dalla testa verde
senza raggiungere la dolcezza triste delle superfici piane
senza raggiungere i campi di grano al 'chiaro di luna
scorre verso la piana
scorre in alto tra le montagne
tirandosi dietro le nubi, che si fondono e si separano
portandosi di notte le grosse stelle
le stelle delle cime delle montagne
il sole azzurro delle .nevi delle montagne
scorre schiumeggiando mescolando nel fondo le pietre
bianche con quelle nere
scorre con i suoi pesci che nuotano contro corrente
vigili nelle curve
s'inabissa e s'inalbera
pazza del proprio fragore
scorre in alto tra le montagne
tra le montagne verso la piana
verso la piana inseguendola

senza poterla raggiungere.

 
©2006 ArteInsieme, « 011505006 »