Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  I maestri della poesia  »  Pasqua, di Ada Negri 05/04/2012
 

Pasqua, festa dell'amore, della risurrezione e della natura che rivive in questa bella poesia di Ada Negri.

 

 

Pasqua

di Ada Negri

 

 

E con un ramo di mandorlo in fiore,
a le finestre batto e dico: «Aprite!
Cristo č risorto e germinan le vite
nuove e ritorna con l'april l'amore
Amatevi tra voi pei dolci e belli
sogni ch'oggi fioriscon sulla terra,
uomini della penna e della guerra,
uomini della vanga e dei martelli.
Aprite i cuori. In essi irrompa intera
di questo dě l'eterna giovinezza ».
lo passo e canto che la vita č bellezza.
Passa e canta con me la primavera.

 
©2006 ArteInsieme, « 011357066 »