Area riservata

Ricerca  
 
Siti amici  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
News  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Libri e interviste  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
 

  Letteratura  »  L’orribile karma della formica, di David Safier, edito da Sperling & Kupfer e recensito da Katia Ciarrocchi 30/05/2024
 

L´orribile karma della formica - David Safier - Sperling & Kupfer - Pagg. 288 - ISBN 9788868360344 - Euro 10,90



Se c´è un libro che riesce a combinare abilmente umorismo scatenato e profonde riflessioni sulla vita, è sicuramente "L´orribile karma della formica" di David Safier. Con una prosa leggera e scanzonata, l´autore ci trasporta in un mondo dove le formiche diventano veicolo per scrutare la nostra stessa esistenza. Attraverso personaggi incredibilmente vividi e situazioni assolutamente bizzarre, Safier ci intrattiene e ci spinge a riflettere, quasi senza che ce ne accorgiamo, sulle nostre azioni e sul loro impatto.
"L´orribile karma della formica". Si apre con un colpo di scena: la protagonista muore tragicamente, ma anziché trovare pace nell´aldilà, si ritrova improvvisamente rinchiusa nel minuscolo corpo di una formica. Questa strana reincarnazione è la diretta conseguenza del suo "orribile karma", una sorta di punizione per le scelte sbagliate fatte in vita.
E così inizia il viaggio della nostra formica, che si trova a dover affrontare un mondo sconosciuto e affascinante: quello degli insetti. Lungo il percorso, la trama del libro si snoda attraverso avventure e sfide, ma non si ferma solo alla superficie, tratta anche temi più profondi come la redenzione, il perdono e la comprensione delle conseguenze delle nostre azioni passate.
Safier riesce magistralmente a bilanciare momenti di pura comicità con riflessioni toccanti, regalando al libro una leggerezza che però porta con sé un significato più profondo; è come se ogni risata fosse accompagnata da un momento di contemplazione, un invito a guardare dentro di noi e a riflettere. Kim rincarnata in una formica molto comune, muore tragicamente schiacciata da un piede umano, da qui dovrà affrontare diverse reincarnazioni per imparare lezioni importanti e guadagnare il merito per progredire.
Così, Kim inizia il suo viaggio attraverso le varie vite successive: reincarnata in un´ape, un topo di laboratorio, un cane randagio ecc. In ogni vita, Kim affronta nuove sfide e deve superare le sue stesse debolezze e difetti per crescere spiritualmente. Nel frattempo, cerca di scoprire il significato della vita, di crescere spiritualmente: accettare le sue nuove forme, adattandosi per imparare a vivere con le sue limitazioni e peculiarità, ma soprattutto cerca di trovare il modo per liberarsi da questo ciclo interminabile di reincarnazioni.
"L´orribile karma della formica" è molto più di un semplice libro, è un´opera che ci ispira a riflettere sul nostro percorso, a esplorare il significato delle nostre azioni e a trovare la forza di crescere e di trasformarci. È un viaggio emozionante che ci ricorda che, nonostante le difficoltà, c´è sempre la possibilità di rinascere e di abbracciare una nuova vita.



Citazioni tratte da: L´orribile Karma della formica di David Safier

Ci sono diversi tipi di fatalità. Fatalità che ti arrivano addosso come una catastrofe, ma che poi si trasformano in eventi positivi, fatalità che ti arrivano come fatti positivi per poi trasformarsi in catastrofi, e fatalità che ti lasciano a bocca aperta per molto, molto tempo. (pag 201)

Evidentemente la morte è anche in grado di dare nuova vita alle persone. (pag 226)

Non devi promuovere rimorsi. Il corpo è solo un involucro per l´anima. (pag 264)



Katia Ciarrocchi



www.liberolibro.it




 
©2006 ArteInsieme, « 014403125 »