Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti 

  Poesie  »  Generica  »  La fine dell’inverno 06/03/2022
 
La fine dell’inverno

di Renzo Montagnoli



S’aprono i cieli

come un sipario

lasciano la scena

al primattore

a un sole ancora

stenterello

ma che ha voglia

di crescere di prendere

possesso di quel trono

che la regina d’inverno

sta per lasciare.


E nel ghiaccio che

mesto si scioglie

si specchiano le ultime nubi

malinconiche testimoni

della fine dell’inverno.


Un timido croco

s’affaccia alla vita

l’aria si riempie di voli

gracidano le rane nello stagno.


Già s’ode lontano il nitrito

dei cavalli che tirano la carrozza

della primavera, puntuale, come sempre.

Un breve cenno, un frettoloso saluto

all’inverno che lascia e poi solo

canti d’uccelli in una natura

che con gioia si risveglia.


Niente più gelo niente più buio

il volo della rondine annuncia

al mondo la fine dell’inverno.


Da Lungo il cammino



 
©2006 ArteInsieme, « 012412400 »