Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti 

  Poesie  »  Generica  »  Questa θ l’estate 11/07/2022
 
Questa è l’estate

di Renzo Montagnoli



Ecco il sole impietoso

e scende l’inferno in terra,

è l’estate dall’intensa calura


che porta ovunque l’arsura

che secca i rii e le pozze

che rende insonni le notti

che tutto appiattisce


con una luce abbacinante

che impietosa offusca la vista

e che fa invocare il buio

di una sera seppur riarsa.


In estate tutto è in eccesso

la vita rallenta e la fatica

di ogni giorno si accresce

con negli occhi la speranza


di un temporale, di un sollievo

che quando arriva ha vento

che sferza, pioggia che scroscia

e grandine che toglie il respiro.


E’ solo dopo il ferragosto

che compare una tregua

una brezza sincera a ristorare

corpo e anima stremati dal caldo.


Poi altri giorni, ancora d’estate,

ma la calura scema, le velature

al mattino annunciano che

la stagione è prossima alla fine.


E i primi stormi che compaiono

in cielo e che volano verso sud

sono il biglietto da visita

dell’autunno che arriva.


Da Sensazioni ed emozioni

 
©2006 ArteInsieme, « 012067716 »