Area riservata

Ricerca  
 
Siti amici  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Editoriali  
 
Scritti di altri autori  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Generica  D'Amore  Epica  Nuovi percorsi espressivi  Acrostici  Un paese tra i monti 

  Poesie  »  Generica  »  Siamo niente 20/08/2023
 

Siamo niente

di Renzo Montagnoli



Alla brezza della sera

lievi stormiscono le fronde

e un senso di pace dolce

mi pervade, scende in me


come un concerto di mille

violini, mi carezza il cuore

e allora si squarcia il sipario sulla

vita giunta all´ultima stagione.


Scorrono davanti agli occhi

placidi torrenti, un suono di

campanacci sale da verdi prati

verso cime svettanti nel cielo,


nuvole rosa si rincorrono giulive,

più in fondo il mare lambisce

la costa, onda su onda bagna

la rena, la risacca intona


una musica che parla di lidi

lontani, di terre sconosciute,

in un crescendo di emozioni

che fanno batter forte il cuore.


E´ allora che nasce l´amore

per questo mondo così imperfetto

ma anche capace di dare tanto

purché si sappia cogliere.


Basta ricordare che siamo niente,

uno sputo rispetto all´immensità dell´universo,

siamo il sogno di una notte buia

che non si chiude con un´alba radiosa.


Da La pietà






 
©2006 ArteInsieme, « 013319454 »