Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
 

  Recensioni  »  I leoni di Sicilia. La saga dei Florio, di Stefania Auci, edito da Nord 26/03/2022
 
I leoni di Sicilia. La saga dei Florio

di Stefania Auci

Editrice Nord

Narrativa

Pagg, 436

ISBN 9788842931539

Prezzo Euro 18,00


Più che modesto


Acclamato, desiderato da tanti lettori, finalmente è arrivato sul mio tavolo I leoni di Sicilia, il primo volume della saga dei Florio. Le vicende di questa famiglia, arrembante in campo economico, in un’Italia che ancora doveva diventare unita, rappresentavano un invito irresistibile per me, così amante del romanzo storico, soprattutto se ambientato sul nostro suolo. E’ così che, munito delle migliori intenzioni, ho iniziato a leggere, ma, mano a mano che giravo le pagine mi sono accorto che tanta fiducia era stata mal riposta, poiché quello che auspicavo potesse essere un’opera di grande afflato, capace di avvincere per trama, esposizione e profondità di pensiero si è rivelata purtroppo una sequenza di parole ripetute, fredda, priva di mordente e di personalità artistica, con le caratteristiche proprie di un romanzo d’appendice, più idonea a costituire il tessuto di una telenovela o di una soap opera, come in altre lingue può essere definita e identificata nelle produzioni televisive. Magari le descrizioni non mancano, anche se sembrano messe lì, più che in funzione della storia, per aumentare il numero delle pagine, mentre i personaggi sono purtroppo stereotipati, o solo buoni, o solo cattivi, assai lontani dalla realtà; se è assente un’analisi psicologica che porti a spiegare i motivi di certi comportamenti, del tutto trascurabile appare la trama, un tema svolto senza passione, con uno stile di scrittura elementare e anonimo.

La delusione, quindi, è stata notevole, ma leggendo molto può capitare di incappare ogni tanto in un’opera di pessima fattura.




Stefania Auci è una scrittrice e insegnante di sostegno. Tra i suoi libri ricordiamo: Florence (Baldini + Castoldi, 2015) e La cattiva scuola (Tlön, 2017) scritto con l’amica e collega Francesca Maccani.
Nel 2019 esce per Nord I leoni di Sicilia. La saga dei Florio. Per scriverlo l'autrice ha condotto numerose ricerche: ha setacciato le biblioteche, ha letto tutte le cronache giornalistiche dell’epoca, ha esplorato i possedimenti dei Florio e ha raccolto con puntiglio i fili della Storia che si dipanano tra abiti, canzoni, lettere, bottiglie, gioielli, barche, statue. E una realtà culturale che ha lasciato il segno non solo in Sicilia. A questo primo volume segue nel 2021 L' inverno dei Leoni (Nord). Nel 2021 ha vinto il Premio letterario La Baccante.


Renzo Montagnoli

 
©2006 ArteInsieme, « 011834554 »