Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  Illudendo il crepuscolo, di Bruna Cicala 10/05/2022
 
Illudendo il crepuscolo

di Bruna Cicala



Non piove, ancora,

ma il diluvio indugia alle porte del sentire

se ne avverte il fragore dietro l’uscio

negli anfratti segreti del dolore artigliato,

nel rincorrere l’ultimo sprazzo di sole

a piedi scalzi in un campo di ortiche dissimulate

[da viole.

Un attimo, ancora,

il cielo trattiene l’azzurro spalancato sulla notte

illudendo il crepuscolo d’indaco e cremisi.

Su nuvole rosse indugia il mio pensiero,

ancora immobile, rifiutando i segni,

aggrappato al sogno evanescente in fondo al

[tunnel.

Poi, sarà temporale. Liberazione, forse.

[Finalmente.


Da Tintinnio di Lapislazzuli (Fara, 2020)

 
©2006 ArteInsieme, « 011834490 »