Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  Andata e ritorno, di Nino Silenzi 30/07/2022
 
Andata e ritorno

di Nino Silenzi



Una volta giunsi tardi all'appuntamento.
Dimentica dei tuoi abituali ritardi,
ricorresti, innervosita, all'arma del silenzio.
Ti volevi vendicare, e di che?
Non sai che la vendetta è rischiosa?
Non m'è mai piaciuto vederti immusonita.
Salii con te in corriera, anche se non previsto.
Non parlammo, seduti rigidi come mummie.
Viaggio muto. Tacque lo scoppiettio dei sorrisi
e del racconto scintillante delle cose fatte.
I viaggiatori, quasi complici, sorridevano di noi.
All'autostazione, scendemmo.
Un sorriso finalmente, un bacio.
Salii su un autobus e me ne tornai pensoso indietro.
Ogni volta che ci ripenso, scuoto la testa.


Da La nostra storia

 
©2006 ArteInsieme, « 012067859 »