Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  Nulla cambiato, di Maria Allo 15/11/2022
 
Nulla è cambiato

di Maria Allo

Dura l’esclusione

Rara la parola rara la mano tesa.

 Tahar Ben Jelloun


Nessun suono umano in tempi come questi

sospesi su fondali solcati

da correnti sommerse in una terra

che offre immagini confuse

Ma tu figlio dell’orizzonte

rifiutato in tutti i porti

non morire

resisti con la leggerezza

del fulgore dell’alba oggi ferita

scrutando il blu come se la notte

fosse finita

tutti noi discendiamo da immigrati

storie di donne e di amore

di violenze e di rinascita

simili vite sono sull’orlo sempre

Per tempi segnati da pietà

lungo un viaggio aspro

una scialuppa su dieci affonda

ma la risposta sta qui

per il giorno che viene

accoglienza e calore umano

rivoluzione vera

alla base della nostra civiltà


 
©2006 ArteInsieme, « 012411334 »