Area riservata

Ricerca  
 
Siti amici  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Editoriali  
 
Scritti di altri autori  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
  Poesie  Narrativa  Poesie in vernacolo  Narrativa in vernacolo  I maestri della poesia 

  Scritti di altri autori  »  Poesie  »  Cammino sulle mani, di Piero Colonna Romano 20/05/2023
 

Cammino sulle mani

di Piero Colonna Romano



Cammino sulle mani e finalmente

le cose vedo al loro posto giusto;
la gente che festeggia allegramente
sorrisi e amor dispensa con gran gusto.

Chi scelse un giorno d'esser delinquente
diviene all'improvviso uomo augusto,
il suo mutare certo commovente
e il portamento ha pieno di buongusto.

Chi ebbe corruzion per religione,
or che la mente gli s' persuasa,
rinuncia a quella sporca tentazione,

chi pria rubava senza compassione
ogni suo avere dona e pur la casa,
cos gli torna pura ogni intenzione.

Ma questa mia illusione
nata da un bel sogno che ho sognato.
Ritorno dritto e vedo ogni peccato.

 
©2006 ArteInsieme, « 013014868 »