Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Le Agenzie Letterarie  
 
Fotografie  
 
 
 

  Freschi di stampa  »  Pascoli di carta Le mani sulla montagna, di Giannandrea Mencini - Kellermann Editore 07/06/2021
 
Pascoli di carta

Le mani sulla montagna

di Giannandrea Mencini

Prefazione di don Luigi Ciotti

Kellermann Editore

Saggistica

Pagg. 208

ISBN 9788867670987

Prezzo Euro 16,00



Un fenomeno ormai diffuso dalle Alpi agli Appennini, definito “Mafia dei pascoli”, “Montagne d’oro” o “Pascoli di carta”.

L’ingente quantità di risorse messa in campo dalla Comunità europea nel settore agricolo, ha generato una speculazione che inquina il settore montano dove spesso si intrecciano azioni scorrette, false dichiarazioni, animali “figuranti”, pratiche di compravendita di alpeggi al limite della legalità. Un meccanismo contributivo che fa salire il prezzo degli affitti dei pascoli e che fra mancanza di controlli, creazione di società fittizie e truffe reiterate, danneggia la montagna.
L’autore, dopo il successo di “Vivere in pendenza” (2019), torna a raccontare un viaggio ad alta quota che lo ha portato a far emergere le contraddizioni del mondo rurale. Una coinvolgente esperienza di incontro con agricoltori, allevatori, malgari, pastori, genti di montagna.


Giannandrea Mencini,  (1968), veneziano, giornalista e scrittore, si occupa di storia dell’ambiente e del territorio. Ha pubblicato numerosi saggi, libri e articoli, dove ha raccontato i problemi della salvaguardia di Venezia e del vivere in montagna.

 
©2006 ArteInsieme, « 010981193 »