Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
 

  News  »  Concorso letterario Luigi D'Amico-Parrozzo - scadenza 11 luglio 2022 07/04/2022
 
Concorso letterario Luigi D'Amico-Parrozzo



La storica Ditta Luigi D’Amico nata a Pescara nella metà dell’Ottocento e conosciuta in tutto il mondo per la creazione del rinomato dolce dannunziano Il Parrozzo”, bandisce per l’anno 2022 un concorso nazionale in lingua italiana.

La partecipazione gratuita è aperta a tutti gli autori, anche già premiati in altri concorsi.


Regolamento concorso letterario Luigi D'Amico - Parrozzo 2022


Il Premio si articola in due sezioni:

Sezione prima:
Raccolta di Poesie

edita dal 2013 ad oggi

Sezione seconda:
Saggistica e narrativa sul tema “ecologia e ambiente”

edita dal 2013 ad oggi


Requisiti dei testi in concorso

Tutte le opere dovranno pervenire in numero di 2 (due) copie e recare all’interno, su ciascuna copia, la dicitura “ Premio Letterario Nazionale “Luigi D’Amico-Parrozzo” quinta edizione 2022”.
È necessario allegare, ai volumi inviati, un foglio che riporti la sezione di appartenenza, -specificando se eventualmente trattasi di opera prima-, le generalità complete dell’autore o degli autori: nome, cognome, indirizzo postale, recapito telefonico e indirizzo e-mail.
Il trattamento dei dati personali dei singoli partecipanti è finalizzato unicamente alla gestione del Premio. Tali dati non saranno comunicati o diffusi a terzi a qualsiasi titolo. (D.L. 30 giugno 2003 n.196).

È altresì consentito l’invio da parte delle Case Editrici di testi rispondenti ai suddetti requisiti.
Non si accettano testi online o cartacei privi di codice ISBN.
Per la scadenza, fissata per lunedì 11 luglio 2022, farà fede il timbro postale di spedizione.

(L’Organizzazione declina ogni responsabilità per disguidi, smarrimenti, furti, danni di ogni genere che dovessero verificarsi durante l’inoltro delle opere).


Attribuzione del Premio e composizione della Giuria

Esse sono così disciplinate:
una Giuria, composta da docenti di materie letterarie e presieduta dallo scrittore e giornalista Giovanni D’Alessandro, sceglierà tra le opere pervenute quelle che riterrà più valide secondo una approfondita e competente metodologia di valutazione.

Verrà anche attribuito un Premio di eccellenza denominato 
“Identità culturale del nostro tempo” , a una personalità che si è particolarmente distinta in campo letterario, artistico, o della comunicazione sociale. (Vincitore per il 2017 Marco Tarquinio Direttore del quotidiano “l’Avvenire”; per il 2018 Sigfrido Ranucci autore e conduttore del programma televisivo “Report” RAI 3; per il 2019 lo scrittore e regista Giacomo Battiato, per il 2021 il prof. Paolo Giulierini archeologo e Direttore del MANN Museo Archeologico Nazionale Napoli).

Il Premio per ciascun vincitore consisterà in un oggetto d’oro della tradizione orafa abruzzese e in prodotti dolciari tipici della storica pasticceria L. D'Amico.

N.B. Non è contemplata l’assegnazione ex aequo dei premi.
Non possono concorrere gli autori già premiati nelle precedenti edizioni.
In ottemperanza al bando, i provvedimenti su eventuali controversie e/o chiarimenti spettano alla Giuria, il cui giudizio motivato è inappellabile. Le opere contenenti incitazioni alla discriminazione razziale, territoriale, religiosa, di genere, alla violenza e alla guerra, a discrezione della Giuria stessa, saranno escluse dal concorso.

Sono inoltre previsti riconoscimenti e menzioni varie quali:
Opera Prima
Una scuola 10 e lode
Premio speciale della Giuria
Cultura e territorio

La cerimonia di consegna dei premi si svolgerà 
domenica 9 ottobre 2022 alle ore 10,30 nelle Salette Dannunziane del Ritrovo del Parrozzo in viale Vittorio Pepe 41 Pescara.

N.B. L’attribuzione dei premi è subordinata, a pena di decadenza, alla presenza alla cerimonia di premiazione, previa conferma scritta da parte dei designati che dovrà pervenire almeno 7 gg. prima.

Ai vincitori delle due sezioni, contattati telefonicamente o via mail, saranno corrisposte spese personali di viaggio e di soggiorno.

I volumi non verranno restituiti e saranno utilizzati unicamente per scopi inerenti allo svolgimento delle operazioni relative al Premio stesso. Essi saranno gratuitamente messi a disposizione del pubblico nella biblioteca del Ritrovo del Parrozzo.

La partecipazione assolutamente gratuita al concorso implica l’accettazione del presente Regolamento in ogni sua parte, reso ufficiale dalla pubblicazione sul sito www.luigidamicopescara.it

N.B. Qualsiasi inosservanza del suddetto Regolamento è motivo di esclusione dal Premio medesimo.

Ciascun autore potrà concorrere con (1) una sola opera tra tutte le sezioni, e diversa da quelle già inviate nelle precedenti edizioni.

Tutti i volumi vanno spediti per posta ordinaria con la seguente dicitura:
PREMIO LETTERARIO NAZIONALE “LUIGI D’AMICO- PARROZZO” quinta edizione 2022 al seguente indirizzo:
il RITROVO srl presso il RITROVO DEL PARROZZO VIALE VITTORIO PEPE 41 PESCARA 65126

INFO-CONTATTI
Prof.ssa Paola Di Biase D’Ilio ideatrice e coordinatrice del Premio Letterario- indirizzo mail acomeaugusto@libero.it


 
©2006 ArteInsieme, « 011834791 »