Area riservata

Ricerca  
 
Cookies Policy  
 
Diritti d'autore  
 
Biografia  
 
News  
 
Canti celtici  
 
Il cerchio infinito  
 
Bell'Italia  
 
Poesie  
 
Racconti  
 
Scritti di altri autori  
 
Editoriali  
 
Recensioni  
 
Letteratura  
 
Libri e interviste  
 
Freschi di stampa  
 
Intervista all'autore  
 
Il mondo dell'editoria  
 
Fotografie  
 
 
 

  Letteratura  »  FedeltÓ, di Marco Missiroli, edito da Einaudi e recensito da Katia Ciarrocchi 12/01/2023
 
Fedeltà – Marco Missiroli – Einaudi – Pagg. 232 – ISBN 9788806240172 – Euro 19,00



Siamo sicuri che resistere a una tentazione significhi essere fedeli? E se quella rinuncia rappresentasse il tradimento della nostra indole più profonda?
La fedeltà è un’ancora che ci permette di non essere travolti nella tempesta, ma è anche lo specchio in cui ci cerchiamo ogni giorno sperando di riconoscerci.

Dopo atti osceni in luogo privato, ascolto su storytel Fedeltà, un libro che regala al lettore l’attesa di quello che potrebbe accadere, ma che in realtà non si avrà mai certezza se l’accaduto avvenga realmente.
La narrazione di Missiroli è incalzante il libro è basato sul malinteso: i protagonisti Margherita e Carlo sono una coppia come tante, ma tra loro si insinua l’altro e l’altra, il tradimento che i due credono l’uno dell’altro ci sarà mai stato o è solo un mero pensiero?
Che cos’è la fedeltà? Si può essere fedeli a una sola persona o a sé stessi per tutta la vita?
Interessante è la trama, ma soprattutto è interessante come viene sviluppata: l’autore da voce a entrambi i protagonisti lasciando che ognuno esponga i fatti  in base al proprio vissuto, sviluppando le vicende sotto due punti di vista differenti, ma alla fine dell’ascolto ho avuto la forte sensazione di artificiale di un libro costruito a tavolino più per stupire.
Mi lascia l’amaro in bocca anche  come vengono affrontati i rapporti famigliari, sembrano fittizi e in alcuni momenti poco credibili.
Peccato, perché la penna di Missiroli mi affascina un bel po’, ma soprattutto perché “Fedeltà “poteva avere tutte le carte in regola per stupire.



Katia Ciarrocchi



www.liberolibro.it



 
©2006 ArteInsieme, « 012613599 »